• Organizzarsi per poi fermarsi

    Successo consapevole • 16 Giugno 2020

    Andare in vacanza non è facile per chi lavora in proprio: difficile organizzarsi, difficile staccare mentalmente. Ma super necessario!

    E allora come si fa?

    Ecco qui una serie di suggerimenti per organizzarsi al meglio e poi godere delle proprie pause e vacanze.

    La mia ninja preferita della gestione del tempo e degli spazi di lavoro per freelance è Chiara Battaglioni. Che è anche una mia amica, sì, quindi c’è del pregiudizio positivo, ma ti assicuro che in lei potrai trovare una grande risorsa.

    Sul tema organizzazione pre vacanze, ti segnalo questo post, ma spulciati pure tutto il blog e il suo podcast.

    🔗 Lavoro: cosa fare prima di una vacanza

    Altra risorsa che arriva da una conoscenza personale è questo post di Antonella Cafaro, presidente della Rete al Femminile di Bologna e assistente virtuale.

    🔗 Le vacanze per una libera professionista

    Qui invece trovi 8 consigli che arrivano dalle freelance e imprenditrici della Rete al Femminile di Biella:

    🔗 Consigli per donne imprenditrici che vanno (finalmente) in vacanza

    Per chiudere, il mio post per il blog Accademia della Felicità in cui ti do un po’ di idee sull’organizzazione prima e durante la vacanza:

    🔗 Puoi andare in vacanza e godertela anche se lavori in proprio

    Come ti organizzerai per prenderti il tempo di andare in vacanza? O magari per programmare dei momenti di pausa settimanali o mensili?

  • Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.