Voci che si guardano

V

Il 14 aprile sono stata al primo meet up di podcaster italiani. Alcuni li avevo già conosciuti e altri li ho visti lì per la prima volta. È stato divertente guardarsi e dirsi “Ah, ma tu sei la voce di […]!”.

Gli speech sono stati piacevoli e d’ispirazione ma per me quello che ha contato di più è stato il momento di incontro, di chiacchiere, di risate… di reggersi la porta al bagno. 😄 Di scambio, insomma.

Gli scatti dell’Off della giornata di ieri. Grazie mille.

Pubblicato da Podcast Italia su domenica 15 aprile 2018

 

Mi porto a casa l’entusiasmo di quelli che Yann Ilunga ha definito pionieri insieme a una bella lista di podcast da aggiungere a tutti quelli che già ascolto. E un canale YouTube.

Che dite, ve li elenco?

Quelli che ho scoperto:

  • Meat di Jonathan Zenti
  • Respiri on air di Marco Matera
  • Storybizz di Anna Caccia, Federica Rondino, Ginevra Villa, Nicola Di Grazia, Silvia Greca Rita Floris, Gabriele Francalanci
  • The Walking Nose, il canale YouTube di Alessandro Carnevali

Quelli che già conoscevo:

E visto che ci siamo, tutti gli altri che ascolto più o meno abitualmente:

Menzione speciale a Social Radio, progetto appena nato di media collaborativo e indipendente che lavora dal medialab di CaseMatte, spazio sociale dell’Aquila.

Sull'autore

Giada Centofanti

Nasco come giornalista e comunicatrice offline, poi mi sono innamorata del web. Da allora ho cominciato a lavorare con i social media e a scrivere contenuti per siti, blog e podcast. Oggi sono di nuovo in trasformazione.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Sull’autrice

Giada Centofanti

Nasco come giornalista e comunicatrice offline, poi mi sono innamorata del web. Da allora ho cominciato a lavorare con i social media e a scrivere contenuti per siti, blog e podcast. Oggi sono di nuovo in trasformazione.

Conosciamoci!