Voci che si guardano

V

Il 14 aprile sono stata al primo meet up di podcaster italiani. Alcuni li avevo già conosciuti e altri li ho visti lì per la prima volta. È stato divertente guardarsi e dirsi “Ah, ma tu sei la voce di […]!”.

Gli speech sono stati piacevoli e d’ispirazione ma per me quello che ha contato di più è stato il momento di incontro, di chiacchiere, di risate… di reggersi la porta al bagno. 😄 Di scambio, insomma.

Gli scatti dell’Off della giornata di ieri. Grazie mille.

Pubblicato da Podcast Italia su domenica 15 aprile 2018

 

Mi porto a casa l’entusiasmo di quelli che Yann Ilunga ha definito pionieri insieme a una bella lista di podcast da aggiungere a tutti quelli che già ascolto. E un canale YouTube.

Che dite, ve li elenco?

Quelli che ho scoperto:

  • Meat di Jonathan Zenti
  • Respiri on air di Marco Matera
  • Storybizz di Anna Caccia, Federica Rondino, Ginevra Villa, Nicola Di Grazia, Silvia Greca Rita Floris, Gabriele Francalanci
  • The Walking Nose, il canale YouTube di Alessandro Carnevali

Quelli che già conoscevo:

E visto che ci siamo, tutti gli altri che ascolto più o meno abitualmente:

Menzione speciale a Social Radio, progetto appena nato di media collaborativo e indipendente che lavora dal medialab di CaseMatte, spazio sociale dell’Aquila.

Sull'autore

Giada Centofanti

Nasco come giornalista e comunicatrice offline, poi mi sono innamorata del web. Oggi creo contenuti coinvolgenti, informativi e utili per far crescere la tua attività appassionando il tuo target di riferimento.

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Sull’autore

Giada Centofanti

Nasco come giornalista e comunicatrice offline, poi mi sono innamorata del web. Oggi creo contenuti coinvolgenti, informativi e utili per far crescere la tua attività appassionando il tuo target di riferimento.

Parliamone!