• Bear: come organizzo le mie note

    Archivio • 09 Maggio 2018

    Bear mi piace un sacco.
    L’interfaccia è pulita e piacevole.
    Puoi scrivere in markdown e vedere subito il testo formattato.
    Puoi esportare le note in vari formati.

    L’unica cosa con cui mi stavo scontrando era l’organizzazione delle note.
    Sì, perché Bear non ha cartelle o taccuini, ma solo tag.

    Così sono andata a cercare in uno dei pochi posti dove i nerd come me possono trovare risposta: Reddit.

    Dopo aver letto quattro o cinque thread, ecco l’illuminazione! Un redditor scrive:

    I have two kind of tags … “#tag/blabla” tags (which are tags) and “ #topic/subtopic/detail” style tags for hierarchy. I usually have at least one of both. But sometimes even multiple “tag” tags and/or hierarchy tags in one note.

    How do you organise your tags? : bearapp

    Genio!

     

    E così ho separato i miei tag in categorie e tag.
    Il risultato è una sidebar più navigabile e un ordine che per me funziona.

    Ho creato una nota — che poi ho fissato in alto — con l’elenco di tutte le categorie e i tag che funziona come un indice.
    E ho numerato le categorie principali per averle nell’ordine che voglio.

    Ecco un paio di screenshot per farvi un’idea.

    categorie e tag nella sidebar di bear

    La sidebar

     

    la nota indice di categorie e tag

    La nota con l’indice di categorie e tag.

    P.S.

    Bear al momento non offre la possibilità di pubblicare le note su WordPress. Ma potete comunque copiare una nota nell’editor di WP.

    Se volete farlo, vi consiglio di selezionare il testo e poi scegliere “Copia come → HTML”; dopodiché incollate nell’editor “Testo” di WP.

    Ho provato a copiare come Rich Text e incollare in “Visuale”, ma nell’HTML vengono generati un sacco di tag inutili, quindi meglio evitare.

    Se nella nota avete inserito delle immagini, in WP le dovrete ricaricare.

  • Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.